CURRENT LOCALE it-it

1
Carrello
2
Dati personali
3
Conferma
Media di 4.7/5 su migliaia di recensioni!
Media di 4.7/5 su migliaia di recensioni!
  • Ordina prima delle 21:30 e spediremo il giorno stesso (feriali)
  • 30 giorni per effettuare il reso
  • Pagamento sicuro
  • Spedizione gratuita da 150 euro di spesa
rimozione viti spezzate 23 apr

Come rimuovere una vite spezzata?

Torna alla panoramica

Ogni appassionato del bricolage conosce bene questa situazione spiacevole: una vite spezzata. Quando si utilizzano viti di qualità inferiore o si applica troppa forza su una vite, si rischia di romperle. Questo può essere ovviamente molto fastidioso, poiché non si può procedere con il lavoro. Per rimuovere la vite spezzata nella maniera giusta, hai diverse opzioni a disposizione

Trapanare la vite

Innanzitutto abbiamo l'opzione più efficace, ma anche la più aggressiva: frantumare direttamente la vite con un trapano. Questo metodo funziona per qualsiasi vite, ma comporta anche alcuni rischi. Durante la foratura, è possibile danneggiare la superficie in cui è incastrata la vite. Per questa opzione, è necessario un braccio stabile. Per trapanare la vite, bisogna utilizzarepunte da ferro. La punta deve essere almeno dello stesso spessore della vite. Assicurati di iniziare esattamente al centro della vite. In questo modo eviterai di danneggiare il materiale intorno alla vite.

Dopo aver rimosso la vite, è possibile che anche la superficie si sia danneggiata. Per ripararla, si può utilizzare dello stucco, del legno malleabile o un altro riempitivo. Assicurati di lasciarlo indurire completamente prima di lavorare di nuovo sulla superficie.

Rimozione viti spanate

Per rimuovere una vite spanata, abbiamo anche in questo caso una serie di trucchi a disposizione. Un trucco che funziona in alcuni casi è utilizzare un elastico. Taglia un pezzo di elastico largo e posizionalo sopra la vite rotta. Prendi poi un cacciavite o un cacciavite elettrico e premilo con forza contro l'elastico (e quindi contro la vite). È importante notare che per il trucco dell'elastico è necessario girare lentamente. Questo perché un cacciavite a batteria alla massima velocità non riuscirà a fare presa sulla superficie. È quindi meglio provare con un cacciavite semplice.

Martello

Per questa procedura sono necessari un cacciavite e un martello. Posiziona il cacciavite saldamente sulla la vite rotta, quindi colpiscila un paio di volte con il martello. Se si ha successo, si noterà che il cacciavite ha spaccato un po' la vite, creando una sorta di nuova testa della vite. Continua a premere con forza sulla vite e falla uscire dalla superficie. Per questa opzione, è bene usare un cacciavite robusto. Se non riuscissi ad applicare una forza sufficiente, puoi eventualmente prendere un paio di pinze o una chiave aperta. Utilizzando la chiave aperta, ruota quindi il cacciavite. Se la vite si è spezzata ma ne rimane ancora un pezzo, si può usare anche l'artiglio del martello o delle pinze.

Utilizzare un set per rimozione viti

Infine, ci sono appositi set per la rimozione delle viti. Utilizzando questi speciali inserti insieme al tuo trapano, si può rimuovere la maggior parte delle viti senza alcuno sforzo.

Prodotti correlati a questo post: